News

“Viareggio Cup”: la Primavera SPAL si ferma ai quarti. L’Empoli si impone di misura

Empoli – SPAL 1-0

Empoli: Giacomel, Seminara, Bianchi, Pejovic, Damiani, Zini (dal 75′ Teke), Traore, Zappella, Buglio (dal 61′ Bellini), Manicone, Di Leo. All. Dal Canto

SPAL: Thiam, Boccafoglia (dall’82’ Scarparo), Cigognini, Ferrari, Granziera (dal 72′ Cantelli), Vago (dal 53′ Dellino), Artioli (dall’82’ Equizi), Eklu, Di Pardo (dal 72′ Maranzino), Picozzi (dal 53′ Greselin), Di Nardo. All. R.Rossi

Arbitro: Miele della sezione di Torino.

Marcatore: 45′ Maniconi.

Ammoniti: Zini, Bianchi (E), Cigognini, Boccafoglia (S).

Espulso all’87’ Equizi (S).

 

Viareggio (LU): Si ferma ai quarti di finale l’avventura della Primavera SPAL nella 69° edizione della “Viareggio Cup”. Contro l’Empoli, i biancazzurri non riescono a rimediare alla rete di Maniconi, arrivata al termine del primo tempo.

La gara si apre con un’occasione per i toscani che ci provano con Zini, la cui conclusione viene bloccata da Thiam.

La SPAL si va vedere dalle parti di Giacomel al 12′, ma in una situazione di mischia i biancazzurri non riescono a trovare la via del gol; l’Empoli risponde al 24′ con un destro a giro di Damiani, parato dall’estremo difensore spallino.

Verso la fine del primo tempo, Di Pardo prova a pungere con un’azione personale, terminata con un ‘cucchiaio’ di poco fuori misura. A pochi istanti dallo scadere della prima frazione, Maniconi coglie Thiam in controtempo e firma la rete del vantaggio per la formazione guidata da Alessandro Dal Canto.

Nella ripresa, la SPAL sfiora il pari con un tiro al volo di Eklu, di poco alto sopra la traversa. All’81’, Thiam si supera, compiendo un grande intervento su Teke in situazione di uno contro uno.

I biancazzurri tentano il tutto per tutto nel finale, ma all’87’ rimangono in inferiorità numerica a causa dell’espulsione diretta del neo-entrato Equizi.

Al 92′ l’ultimo tentativo dei ragazzi di mister Rossi con Ferrari che da fuori manca ampiamente lo specchio della porta.

 

LE DICHIARAZIONI DEL TECNICO BIANCAZZURRO AL TERMINE DEL MATCH

“Dispiace essere usciti da questa competizione. -commenta Roberto Rossi- I ragazzi hanno fatto tutto il possibile anche oggi, ma sono venute meno le forze. Nonostante il gol subito sul finale del primo tempo, la squadra non ha mollato, entrando in campo con lo spirito giusto anche nella ripresa. Abbiamo disputato un bellissimo torneo e siamo fieri del percorso fatto”.