News

Primavera – Avelino-gol: bottino pieno a Carpi

Carpi – SPAL 0-1

Carpi: Rossi, Bonacchi, Tourè, Ricciotti, Di Pierri, Maiello, Mastromonaco (dal 66′ Tosi), Marani (dal 52′ Esposito) , Insolito (dal 81′ Giardina), Maroni, Saporetti. All. La Manna

SPAL: Seri, Coulange (dal 79′ Barbosa Avelino), Pa Konate, Scarparo, Barbosa Vischi, Esposito, Boccafoglia, Maranzino, Cuomo, Parolin (dal 62′ Cuellar), Petrovic (dal 90′ De Angelis). All. Cottafava

Arbitro: Sig. D’Ascanio Marco di Ancona

Marcatori: 88′ Barbosa Avelino

A Carpi, la Primavera SPAL conquista tre punti in extremis, nonostante una partita giocata interamente all’attacco. Prima del fischio d’inizio, il minuto di raccoglimento in memoria di Davide Astori, Capitano della Fiorentina, scomparso pochi giorni fa.

In campo con la Primavera, Pa Konate, aggregato dalla Prima squadra e schierato titolare da mister Cottafava.

Nel primo tempo la SPAL arriva alla conclusione con Boccafoglia e Petrovic, poco incisivi però. Al 44′ bolide di Cuomo indirizzato sotto la traversa: Rossi vola e mette in corner.

Nella ripresa i biancazzurri continuano a macinare gioco e arrivano le occasioni: sul cross di Esposito, Scarparo mette a lato da buona posizione con un colpo di testa in tuffo. Poco dopo è ancora Petrovic a deviare il pallone che sfiora il palo.
A meno di cinque minuti dal fischio finale, Cuellar (subentrato a Parolin) salta il suo diretto avversario con una finta, mette al centro ed è Avelino (subentrato anch’esso nel corso della ripresa) che appoggia in rete con un piatto mancino.
Nel finale, parata salva risultato di Seri su azione personale di Maiello, difensore centrale spostato punta da mister La Manna.