News

Primavera – Tornano a vincere i biancazzurri: Ubaldi e Spaltro stendono lo Spezia

SPAL – Spezia 2-1

SPAL: Seri, Spaltro, Barbosa Vischi, Scarparo, Boccafoglia, Maranzino, Ubaldi (dal 86′ Parolin), Cantelli (dal 90′ Soverini), Barbosa Avelino (dal 79′ Clement), Artioli, Martina. All.Cottafava

Spezia Calcio: Del Freo, Castagnaro, Della Pina (dal 77′ Posenato), Marinari, Corbo, Figoli (dal 83′ Scarlino), Giuliani, Benedetti, Suleiman, Lepri, Mulattieri (dal 67′ Vatteroni). All.Corallo

Arbitro: Sig. Annaloro di Collegno

Marcatori: 50′ rig. Ubaldi (S), 64′ Spaltro (S), 71′ Lepri (Spe)

Ammoniti: Barbosa Vischi, Lepri, Maranzino, Corbo, Artioli

Dopo la sconfitta di Novara, la Primavera SPAL si rituffa sul Campionato: avversario di giornata lo Spezia, reduce dalla vittoria casalinga contro la Cremonese.

Primo tempo confusionario delle due squadre, ma è la SPAL ad avere diverse occasioni per portarsi in vantaggio. Ci prova a più riprese Cantelli, le cui conclusioni vengono respinte da Del Freo in corner. Per lo Spezia, punizione di Giuliani fuori di poco.

La ripresa si apre con un piazzato di Suleiman, ben respinto da Seri. Pochi minuti dopo Artioli s’incunea in area di rigore e viene atterrato: per il direttore di gara è penalty. Dagli undici metri Ubaldi porta avanti i biancazzurri. Un quarto d’ora più tardi è raddoppio SPAL: bel traversone di Artioli direttamente da corner e incornata vincente di Spaltro. Lo Spezia non ci sta e accorcia le distanze grazie a Lepri, autore di un preciso diagonale sul secondo palo. Nel finale la SPAL stringe i denti sotto gli attacchi della squadra ospite, sfiora il terzo gol in contropiede e porta a casa tre punti preziosi.