News

PRIMAVERA – SUCCESSO A VERONA CON DOPPIETTA DI ESPOSITO

Hellas Verona – SPAL 1-2

Hellas Verona: Chiesa, Galazzini, Bernardinello (dal 81′ Agbugui), Righetti, Peretti, Felippe (dal 84′ Sinior), Amayah (dal 45′ Mazzoni), Saveljevs, Sane, Traore (dal 84′ Yeboah), Fiumicetti (dal 84′ Lisi). All. Porta

SPAL: V. Milinkovic-Savic, Coulange, Martina, Pessot, Esposito, Farcas, Uzela, Nikolic, Chakir (dal 93′ Clement), Cuellar (dal 83′ Salvi), Spina (dal 80′ Sare). All. Cottafava

Arbitro: Collu di Cagliari

Marcatori: 40′ rig. Esposito (S), 48′ Sane (H), 61′ rig. Esposito (S)

Ammoniti: Righetti (H), Esposito (S), Martina (S), Sane (H).

Nella sesta giornata del campionato Primavera 2, la SPAL supera 2-1 l’Hellas Verona in trasferta, ottenendo il quarto successo stagionale. Per i biancazzurri una rete per tempo, entrambe su calcio di rigore con Esposito.

Primo tempo combattuto con occasioni da una parte e dell’altra. In apertura, è Traore a calciare verso la porta, trovando la pronta risposta di Milinkovic-Savic.

La reazione della SPAL arriva con Uzela, il cui destro scheggia il palo esterno. A cinque dal termine, fallo di Bernardinello su Chakir: calcio di rigore per i biancazzurri, trasformato con grande freddezza da Esposito.

Nella ripresa, dopo tre minuti, il Verona pareggia con Sane che, lanciato in profondità, vince un duello con Pessot, battendo Milinkovic-Savic con un rasoterra.

La replica dei ragazzi di Cottafava non si fa attendere. Al 60′ i biancazzurri conquistano un altro calcio di rigore dopo un fallo di mano di Brandi su cross di Martina: Esposito trasforma anche la seconda esecuzione dagli undici metri.